Dolori articolari

Benessere articolazioni, come mantenerle in salute

benessere articolazioni come mantenerle in salute
122views

Il benessere delle articolazioni influisce sulla qualità generale della nostra vita. È infatti tutto il corpo a risentirne quando qualcosa non va a livello articolare con ripercussioni dolorose che possono interessare anche aree distanti dall’articolazione stessa.

Benessere delle articolazioni, come mantenerle in salute?

Mantenere alto il benessere delle articolazioni influisce sulla qualità generale della nostra vita. È infatti tutto il corpo a risentirne quando qualcosa non va a livello articolare con ripercussioni dolorose che possono interessare anche aree distanti dall’articolazione stessa.

Come mantenere in salute le articolazioni? Pratiche quotidiane, un’alimentazione sana e piccoli accorgimenti possono aiutarci in questo compito contribuendo al benessere delle articolazioni e alla loro flessibilità. Vediamo dunque in che modo il nostro stile di vita può influenzare il nostro benessere articolare ed evitare l’insorgere di dolori articolari.

Il benessere delle articolazioni passa dall’alimentazione

La dieta gioca un ruolo di primo piano nel mantenimento del benessere articolare. L’alimentazione è un fattore importantissimo innanzitutto perché ci aiuta a mantenere sotto controllo il peso corporeo. Sovrappeso e obesità sono la prima causa di fastidio articolare e possono comportare l’insorgere di patologie correlate.  Alcune sostanze nutritive in particolare, non dovrebbero mai mancare nell’organismo e, quando una carenza si verifica, è tutto il corpo a risentirne. Tra queste individuiamo:

  1. Zolfo: elemento importante che difende il corpo dall’insorgere di infiammazioni e dolori a carico delle giunture ed è quindi efficace nella lotta contro l’osteoartrite.
    Dove trovarlo: in alimenti come pesce, latte vaccino, carne, frutta e verdura.
  2. Silicio: che ha effetto benefico sul rafforzamento delle articolazioni.
    Dove trovarlo: in alcune verdure, in particolare nella lattuga, nel sedano, nella zucca e nella frutta come fichi e ciliegie.
  3. Magnesio: un minerale importantissimo che interviene durante la crescita ossea e che è fondamentale per il buon funzionamento di muscoli e articolazioni.
    Dove trovarlo: nei legumi, in alcuni frutti come le banane o i fichi secchi. Nella frutta secca e in verdure come gli spinaci.

Nell’ottica di una dieta equilibrata, si sconsiglia poi di abusare di cibi industriali, come merendine e biscotti e più in generale alimenti troppo raffinati industrialmente. Questo perché tali cibi contengono alti livelli di oli vegetali, ricchi di omega 6 responsabile dei processi infiammatori.  Più in generale sono i grassi a dover essere tenuti sotto controllo per il benessere delle nostre articolazioni. Al contrario è importante prediligere alimenti freschi, quindi verdura e frutta stagionale, il pesce azzurro e alimenti ricchi di omega 3 come alcune varietà di frutta secca e alcuni cereali. Un grande alleato è poi l’olio d’oliva perché contrasta l’azione degli enzimi responsabili del processo infiammatorio. Anche l’acqua a basso residuo fisso è da prediligere per la nostra salute.

Esercizio fisico, grande alleato per il benessere delle articolazioni

La salute muscolare e delle articolazioni passa anche dall’esercizio fisico che, se svolto con regolarità e senza grossi eccessi è un grande alleato per il nostro benessere. Chi soffre di problemi articolari può rivolgersi a figure specializzate, come il fisioterapista, per essere supportato nell’esecuzione di esercizi mirati o per massaggi a scopi terapeutici.

Attività come lo yoga, il pilates e l’allenamento dolce in acqua possono aiutarci a prevenire o alleviare i disturbi alle articolazioni.